1° TORNEO FIFA 20 "Città di Milo"

Il “Torneo FIFA 20” si svolgerà sul titolo “FIFA 20” di Electronic Arts. L’evento avrà luogo il 27 e il 28 dicembre, presso il Centro Servizi di Milo, per quanto concerne la fase a gironi, mentre la fase finale avrà luogo giorno 29 dicembre. Per entrambe le fasi l’appuntamento è fissato alle ore 16:00.

PIATTAFORMA DI GIOCO

Playstation 4

MODALITÀ DI GIOCO

Il torneo, che si svolgerà nella modalità “1vs1” (un giocatore contro un altro giocatore), è considerato un torneo con una prima fase a gironi e una seconda fase a eliminazione diretta.

SETTAGGI

TIPOLOGIA DI MATCH: partita amichevole.

DURATA TEMPO: 4 minuti (5 minuti per i round semifinali e 6 minuti per finali 1°, 2° e 3° posto.

METEO: sereno.

SCELTA SQUADRA: utilizzabile qualsiasi squadra di club appartenente a uno dei principali campionati europei (Serie A, Ligue 1, Bundesliga, Primera Division, Premiere League).

MODULI DI GIOCO E POSIZIONAMENTI: si possono utilizzare tutti i moduli previsti e sarà possibile modificare manualmente la posizione e i ruoli dei singoli giocatori, purché ciò avvenga entro 2 minuti.

SETTAGGIO COMANDI: ciascun partecipante potrà utilizzare il proprio controller.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE AL TORNEO

Al torneo saranno ammessi i giocatori compresi tra gli 8 e i 60 anni di età. Al momento dell’iscrizione, da effettuare presso il Centro Servizi, durante gli orari di apertura della sede della Pro Loco dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00, (nel caso di minorenni il modulo d’iscrizione andrà firmato in presenza di un esponente dello staff organizzatore da uno dei genitori) verrà corrisposta una somma pari a €5,00. Andrà inoltre precisata la squadra con la quale si intende partecipare al torneo. Il termine utile entro il quale si potrà compilare e consegnare il modulo d’iscrizione è stato fissato in data 20/12/2019. Al player iscritto verrà rilasciata un’apposita ricevuta a testimonianza dell’avvenuta iscrizione e del versamento del pagamento.

MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL TORNEO

Una volta iscritti, i giocatori verranno inseriti a sorteggio (che si terrà giorno 21 dicembre, alle ore 18:00, presso il Centro Servizi) all’interno di uno o più gironi. I primi 4 di ogni girone si affronteranno nella fase ad eliminazione diretta.

La competizione verrà gestita e seguita da almeno un membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Turistica Pro Loco Milo che fungerà da arbitro e garantirà il rispetto delle regole. Tutti i giocatori sono comunque tenuti a conoscere il regolamento e a segnalare eventuali irregolarità prima che il match abbia inizio, potrebbero infatti non essere accettati i ricorsi avvenuti a seguito di partite perse per evidenti irregolarità presenti già dall’inizio del match e non segnalate. Dal momento in cui i contendenti accettano di giocare si assumono la responsabilità di aver verificato che tutte le condizioni di gioco siano conformi al regolamento e pertanto il risultato, salvo eccezioni che verranno valutate dall’organizzatore dell’evento, verrà omologato. Al giocatore che abbandonerà o non si presenterà all’incontro, verrà comminata la partita persa a tavolino (3 a 0). Stessa sorte toccherà al giocatore che si presenterà con un ritardo superiore ai 15 minuti. L’arbitro si riserva il diritto di sospendere e/o dare la partita persa a tavolino (sempre per 3 a 0). Non saranno inoltre tollerati: condotta antisportiva, condotta violenta, imprecazioni verso gli altri o verso il credo altrui. Anche in questi casi, la pena prevista, sarà la sconfitta a tavolino.

GESTIONE IMPREVISTI

Qualora, per motivi tecnici o per altri motivi indipendenti da uno dei giocatori che stanno disputando il match, la partita venisse interrotta bruscamente (ad esempio, mancanza di elettricità), la stessa partita sarà rigiocata dall’inizio senza tenere in considerazione il risultato precedente. Sarà comunque rimessa alla decisione del Direttivo la possibilità di ridisputare il match a seconda delle circostanze verificatesi (ad esempio: qualora mancassero pochi secondi al termine della partita e il punteggio fosse oggettivamente non rimontabile, gli organizzatori potranno decidere di non disputare nuovamente il match e di assegnare la vittoria a chi aveva il punteggio vincente in quella interrotta).

RECLAMI E CONTESTAZIONI

Per qualsiasi altra situazione, problematica o discussione, non esplicitamente espressa nel presente regolamento, ogni decisione sarà rimessa all’insindacabile giudizio del Direttivo.